Riflessologia plantare

Il trattamento di riflessologia plantare è una tecnica manuale non invasiva che consiste nella digitopressione di alcuni punti del piede attraverso i quali viene inviato un riflesso biochimico al cervello, favorendo l’aumento delle endorfine che aiutano il processo di autoguarigione e donano benessere sul piano fisico ed emozionale.

Nonostante l’esistenza di punti riflessi non sia scientificamente provata, diversi studi su casi clinici hanno evidenziato l’utilita’ della riflessologia plantare  nel prevenire ed alleviare i disturbi ricorrenti come:

mal di testa, mal di schiena, contratture muscolari dovute a tensione o a posture errate e dolori cervicali, dorsali, lombari,  problemi di stomaco e intestino, stipsi, dolori mestruali…ecc. Si rivela anche molto efficace nel rilassamento del sistema nervoso, calmando stati di ansia, stress e disturbi del sonno. Inoltre riattiva la circolazione sanguigna, linfatica ed energetica.

Il trattamento di riflessologia non si sostituisce al parere ed alle cure del medico.